COME FUNZIONA

Le forme di agevolazione previste da NIDI sono diverse e variano al crescere del valore dell’investimento.

Per le nuove attività e le imprese già esistenti perché beneficiarie della misura “PIN –Pugliesi Innovativi”, l’investimento proposto può avere un valore compreso tra 10mila e 150mila euro.

L’agevolazione, somma di fondo perduto e mutuo agevolato è pari a:

  • pari al 100% per investimenti compresi tra 10mila e 50mila euro.
  • pari al 90% (100% per le sole imprese femminili) per investimenti compresi tra 50mila e 100mila euro.
  • pari al 80% per investimenti compresi tra 100mila e 150mila euro.

L’agevolazione è costituita da un contributo a fondo perduto pari al 50% del totale degli investimenti agevolati un prestito rimborsabile pari al 50% del totale degli investimenti agevolati (ridotto al 25% per Compagini Giovanili ed Imprese Femminili);

Le spese di gestione vengono agevolate al 100% sino ad un massimo di 10mila euro. Tale importo massimo vale per ogni progetto. Per le Compagini Giovanili e le Imprese Femminili è previsto un contributo aggiuntivo pari ad € 5.000,00 per spese in servizi informatici.

Per le iniziative in continuità con imprese pre-esistenti quali:

  • passaggio generazionale,
  • rilevamento di impresa in crisi,
  • rilevamento di impresa confiscata,

cooperative sociali assegnatarie di beni immobili confiscati,
è possibile prevedere programmi di investimento fino ad € 250.000,00.

L’agevolazione, somma di sovvenzione (fondo perduto) e mutuo agevolato, varia al crescere del valore dell’investimento.

  • pari al 100% per investimenti compresi tra 10mila e 50mila euro.
  • pari al 90% per investimenti compresi tra 50mila e 100mila euro.
  • pari al 80% per investimenti compresi tra 100mila e 250mila euro.

Le spese di gestione vengono agevolate al 100% sino ad un massimo di 20mila euro. Tale importo massimo vale per ogni progetto.

Per tutte le iniziative agevolate, il prestito rimborsabile è erogato nella forma di mutuo della durata di 60 mesi (84 mesi per mutui superiori ad €60.000,00), con tasso fisso pari a 0,00%

Per le compagini giovanili e le imprese femminili, il prestito sarà pari al 25% del totale degli investimenti agevolati e il restante 25% sarà costituito da un aiuto nella forma dell’assistenza rimborsabile.

Ai beneficiari che saranno in regola con la restituzione delle rate del piano di ammortamento prima della scadenza della 31a rata e che avranno adempiuto alla corretta dimostrazione di spesa sarà riconosciuta una premialità di importo pari alla somma delle 30 rate dell’assistenza rimborsabile.

Tale premialità, pari al 25% dell’importo agevolato, sarà concessa mediante l’integrale abbuono delle 30 rate restanti.

Contattaci senza impegno al numero verde

Oppure contattaci tramite whatsapp al

Fai impresa via Abate Gimma 265 int.21 p.8
C.F. 90037900751
Bari